logo
home / comuni associati / forme associative - bando 2015 / ripartizione risorse regionali - bando 2015

Contributi alle unioni di comuni - ripartizione risorse regionali - bando 2015

Con delibera n.470 del 27 marzo 2015 la Giunta regionale ha approvato il bando di contributi alle Unioni di Comuni - ripartizione delle risorse regionali - per l'anno 2015, ai sensi dell'articolo 5 della legge regionale n.7 del 12 aprile 2011 "disciplina di riordino e razionalizzazione delle funzioni svolte dalla Comunità montane soppresse e norme di attuazione per la liquidazione".

Il finanziamento è previsto per i nuovi Enti, nella fase di costituzione e avviamento, per la gestione delle funzioni comunali fondamentali. La dotazione finanziaria è destinata alle Unioni di Comuni liguri costituitesi nel periodo a partire dall'11 dicembre 2014 e sino al 30 aprile 2015. 

Le risorse regionali sono pari a 350.000 euro:

  • la liquidazione avverrà per il 70% del contributo concesso a seguito della comunicazione dei dati relativi all'apertura de Conto di Tesoreria
  • per il restante 30% alla presentazione della rendicontazione, fissata entro il termine del 30 giugno 2016

Le domande da parte delle Unioni di Comuni dovranno pervenire esclusivamente a mezzo posta elettronica certificata (Pec) entro il 25 maggio 2015 al seguente indirizzo Pec: protocollo@pec.regione.liguria.it

Ai fini della corretta predisposizione della domanda potranno essere formulate richieste di chiarimento presso gli uffici regionali incaricati inoltrandole alla casella di posta elettronica comuniassociati@regione.liguria.it (indirizzo e-mail protetto dallo spam bot, per vederlo occorre abilitare Javascript)

Allegati

  • delibera di Giunta n.470 del 27 marzo 2015 (.pdf - 52 kb)
    contributi alle Unioni di Comuni - ripartizione delle risorse regionali - per l'anno 2015
 

Per offrire informazioni e servizi nel miglior modo possibile, questo sito utilizza cookie tecnici e analitici. Per maggiori informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli vedi la privacy policy.

Accetto i cookie.