logo
home / comuni associati / forme associative - bando 2014 / limiti demografici unioni di comuni e convenzioni-deroghe

Deroghe ai limiti demografici Unioni di Comuni e Convenzioni tra Comuni

Con delibera n.1398 del 14 novembre 2014 la Giunta regionale ha stabilito le deroghe ai limiti demografici alle Unioni di Comuni e alle Convenzioni tra Comuni:

  1. il limite demografico dei 10.000 abitanti è fissato in 3.500 abitanti
  2. il limite demografico dei 3.000 abitanti stabilito per le forme associative (Unioni e Convenzioni) cui partecipino Comuni appartenuti a Comunità Montane, è fissato in 2.100 abitanti; l'Unione può, in tal caso, essere formata anche da soli due Comuni sulla base di comprovate particolari situazioni territoriali e geografiche
  3. Unioni e Convenzioni possono comunque essere istituite e attivate qualunque soglia demografica raggiungano qualora vi partecipino almeno cinque Comuni (come da rettifica intervenuta con dgr n.1447 del 18 novembre 2014)

In fondo alla pagina è possibile scaricare le delibere. Tutte le associazioni di comuni che intendono richiedere informazioni, chiarimenti o supporto alla compilazione della domanda possono inoltrarle alla casella dedicata comuniassociati@regione.liguria.it

Allegati

  • delibera di Giunta n.1398 del 14 novembre 2014
    limiti demografici Unioni di Comune e Convenzioni - deroghe (.pdf - kb 316)
  • delibera di Giunta n.1447 del 18 novembre 2014
    rettifica alla dgr n.1398 del 14 novembre 2014 (.pdf - kb 14,6)
 

Per offrire informazioni e servizi nel miglior modo possibile, questo sito utilizza cookie tecnici e analitici. Per maggiori informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli vedi la privacy policy.

Accetto i cookie.