logo
home / comuni associati / forme associative - bando 2012 / nuovi limiti demografici

Nuovi limiti demografici per le unioni di comuni

La Giunta Regionale con delibera di Giunta n.1057 del 4 settembre 2012 "Deroghe ai limiti demografici per le Unioni di Comuni istituite ai sensi dell'articolo 16 comma 1 del decreto legge138/2011, convertito con Legge148/2011 così come modificato dall'art. 19 comma 2 del decreto legge 95/2012 convertito dalla Legge 135/2012”  ha derogato ai limiti demografici previsti per le Unioni di Comuni costituite dai Comuni con popolazione fino a 1.000 abitanti per la gestione associata di tutte le funzioni e tutti i servizi pubblici loro spettanti. Sono previste due deroghe:

  • i limiti demografici per tali unioni (5.000 abitanti ovvero 3.000 se costituite da Comuni appartenenti o già appartenuti a comunità montane) possono essere ridotti del 20%
  • ovvero l'Unione può essere istituita ai sensi dell'articolo 16, comma 1 del decreto legge 138/2011, qualora sia costituita da almeno cinque Comuni

Successivamente con delibera di Giunta n.1152 del 28 settembre 2012 "Definizione del limite demografico minimo per le Unioni di Comuni di cui all'articolo 14, comma 31 del decreto legge 78/2010" la Giunta Regionale ha previsto nuovi limiti demografici alle Unioni costituite dai Comuni con popolazione fino a 5.000 abitanti, stabilendo le seguenti deroghe:

  • il limite demografico previsto per tali Unioni (10.000 abitanti) è fissato in 5.000 abitanti
  • ovvero l'Unione può essere comunque istituita ai sensi dell'articolo 14, comma 28  del decreto legge 78/2010 qualunque soglia demografica raggiunga qualora sia costituita da almeno cinque Comuni.

Allegati

  • delibera n.1057 del 4 settembre 2012
    Deroghe ai limiti demografici per le unioni di comuni istituite ai sensi dell'articolo 16 comma 1 del decreto legge 138/2011 converito con legge 148/2011 così come modificato dall'articolo 19 comma 2 del decreto legge 95/2012 converito dalla legge 135/2012 (.pdf - kb 135)
  • dgr n.1152 del 28 settembre 2012
    Definizione del limite demografico minino per le unioni di comuni di cui all'articolo 14, comma 31 del Decreto Legge 78/2010 (.pdf - kb 222)
 

Per offrire informazioni e servizi nel miglior modo possibile, questo sito utilizza cookie tecnici e analitici. Per maggiori informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli vedi la privacy policy.

Accetto i cookie.